Fotografie per taccuino fotografico
Immagini del Vietnam
Il potere siriano
Immagini Siria

In base alla Costituzione del 1973 (approvata attraverso referendum) la Siria è una repubblica presidenziale. Capo dell’esecutivo e capo di stato è il presidente, eletto a suffragio universale diretto con un mandato settennale, che nomina il governo, guidato dal primo ministro. Nel marzo 1984 furono designati anche tre vicepresidenti. Il Consiglio del popolo, cui spetta il potere legislativo, è composto da 250 membri, anch’essi eletti a suffragio universale, con un mandato quadriennale.

Il più grande raggruppamento politico è il Fronte nazionale progressista (fondato nel 1972), di cui fa parte il Partito socialista Baath (1947), definito dalla stessa costituzione la principale forza politica del paese.

Nel sistema giudiziario siriano – composto dalla Corte di cassazione, dalle corti di appello, presenti in ognuno dei 13 distretti in cui è amministrativamente diviso il paese, e da corti sommarie e di prima istanza – l’Alta corte costituzionale, con sede a Damasco, è l’organo di grado più elevato. È in vigore la pena di morte.

"Siria," Microsoft® Encarta

Bashar Al-Assad
Bashar Al-Assad
Ricerca personalizzata