Fotografie per taccuino fotografico
La popolazione della Scozia
Immagini Scozia

La Scozia conta 5.078.000 abitanti (2004), la densità media è di 64 abitanti per km²; quella più elevata si riscontra nelle Central Lowlands, dove vivono circa i tre quarti della popolazione, e quella più bassa nelle Highlands (8 abitanti per km2). Circa due terzi della popolazione vive nei centri urbani.

La Scozia è suddivisa amministrativamente in 32 distretti unitari, ripartizioni delle precedenti nove regioni di Borders, Central, Dumfries and Galloway, Fife, Grampiani, Highland, Lothian, Strathclyde, Tayside e delle tre regioni insulari di Orkney Islands, Shetland Islands e Western Isles. Oltre alla capitale, Edimburgo, le città più importanti sono Glasgow, che è il centro urbano più popoloso, Dundee, Aberdeen e Inverness.

L’inglese è la lingua ufficiale; la variante scozzese del gaelico, denominata scozzese gaelico o erse, è parlata da un’esigua minoranza, soprattutto nelle Highlands e nelle Ebridi. La religione ufficiale è il presbiterianesimo, seguita, per numero di fedeli, dal cattolicesimo; sono presenti inoltre episcopaliani, congregazionalisti, battisti, metodisti e unitariani.

L’istruzione in Scozia è obbligatoria dai cinque ai sedici anni. L’amministrazione e la struttura del sistema scolastico scozzese sono indipendenti da quelli inglesi e gallesi. In Scozia vi sono tredici università, le più antiche delle quali (università di Aberdeen, di Edimburgo, di Glasgow e di Saint Andrews) furono fondate tra il XV e il XVI secolo. Tra le manifestazioni artistiche più importanti si ricordano il Festival di Edimburgo e il Glasgow’s Mayfest. Per approfondimenti sulla cultura della Scozia.

"Scozia," Microsoft® Encarta® Enciclopedia Online 2009
http://it.encarta.msn.com © 1997-2009 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

Tartan
Tartan. Encarta
Ricerca personalizzata