Fotografie per taccuino fotografico
Popolazione dei Paesi Bassi
Immagini Paesi Bassi

Con una media di 491 persone per km², i Paesi Bassi, la cui popolazione complessiva ammonta a 16.645.313 abitanti (2008), sono fra le nazioni più densamente popolate del mondo.

Il 60% della popolazione vive attualmente in zone sotto il livello del mare. La popolazione urbana, pari al 67% (2005), si concentra nella sezione occidentale del paese, attorno a Rotterdam e Amsterdam. Il tasso di crescita demografica è pari allo 0,44%.

Gli olandesi, che rappresentano la maggior parte della popolazione, discendono dai franchi, dai frisoni e dai sassoni. Temendo la sovrappopolazione, nel secondo dopoguerra il governo incoraggiò l’emigrazione; circa 500.000 olandesi lasciarono le loro terre per il Canada, l’Australia, gli Stati Uniti e il Sud Africa, ma un numero ancora più alto di persone affluì nel paese dal resto d’Europa, dall’Asia (soprattutto dalle ex Indie Orientali olandesi), dalla Turchia, dal Marocco, dal Suriname e dalle Antille Olandesi. La popolazione del paese, in particolar modo quella dei centri maggiori, include pertanto numerose minoranze etniche (5%).

I Paesi Bassi comprendono dodici province: Brabante Settentrionale, Drenthe, Flevoland, Frisia, Gheldria, Groninga, Limburgo, Olanda Meridionale, Olanda Settentrionale, Overijssel, Utrecht e Zelanda. La parte meridionale della provincia della Zelanda, confinante con il Belgio, fa parte della regione storica delle Fiandre.

Amsterdam è la capitale economica e culturale del paese; Rotterdam è uno degli scali commerciali più importanti del mondo; L’Aia, sede del governo, è la terza città del paese; Utrecht è un grande centro industriale. Altre città di rilievo sono Groninga, la maggiore del nord del paese; Delft, celebre per le ceramiche, Gouda e Edam, sedi di note industrie casearie, Leida, Maastricht e Haarlem. Principali porti pescherecci sono Scheveningen, Katwijk, Vlaardingen, Ijmuiden.

Casa dei Paesi Bassi
Casa dei Paesi Bassi. Encarta
Ricerca personalizzata