Fotografie per taccuino fotografico
Immagini del Vietnam
Storia delle Filippine : la lotta per l'indipendenza
Immagini Filippine

Alla fine del XVI secolo altre nazioni europee tentarono di stabilire possedimenti nelle Filippine. Navigatori inglesi, tra cui Francis Drake, nel 1579 attaccarono ripetutamente le navi spagnole e gli olandesi, che cominciavano ad assumere un rilevante ruolo imperialistico in Oriente, saccheggiarono non solo i vascelli mercantili spagnoli, ma anche quelli cinesi, portoghesi e giapponesi, compiendo ripetute incursioni nelle isole. Gli attacchi olandesi cessarono gradualmente dopo il 1662, quando i Paesi Bassi occuparono le ricche Molucche.

Dopo la guerra messicana d’indipendenza, che liberò il Messico dal dominio spagnolo nel 1821, le Filippine furono poste sotto il diretto controllo amministrativo di Madrid; l’arcipelago, in cui non erano ancora nati movimenti nazionalisti, rimase relativamente tranquillo fino alla fine del XIX secolo.

Contro l’autorità spagnola nel 1892 nacquero diverse società segrete, tra cui la Lega filippina, fondata nel 1891 da José Rizal. Nonostante la sua politica moderata, Rizal fu condannato a morte dagli spagnoli nel 1896 e divenne il martire simbolo della nazione. Di segno opposto fu invece la Katipunan (in tagalog 'associazione'), fondata per raggiungere una completa indipendenza attraverso l’aperta ribellione. Non potendo più mantenere segreta la propria attività, la Katipunan diede inizio agli scontri armati contro le autorità spagnole il 26 agosto 1896.

Guidati da Emilio Aguinaldo, gli insorti riuscirono dapprima a ottenere qualche successo, ma all’inizio del 1897 le truppe di rinforzo inviate dalla Spagna costrinsero Aguinaldo a scendere a patti con il governatore generale e ad accettare il patto di Biac-na-bató, che imponeva il ritiro dei leader filippini dalle isole in cambio di riforme da attuarsi nei tre anni successivi. Aguinaldo si rifugiò a Hong Kong con i suoi alleati, ma le vicende interne furono poste in secondo piano a causa dell’inizio della guerra ispano-americana (21 aprile 1898). Il 1° maggio dello stesso anno la marina degli Stati Uniti attaccò e distrusse le unità navali spagnole, ancorate nella baia di Manila. "Filippine," Microsoft® Encarta

Emilio Aguinaldo
Emilio Aguinaldo
Ricerca personalizzata