Fotografie per taccuino fotografico
Storia africana : l’epoca degli imperi e delle città-stato : Africa settentrionale
Immagini Africa

Gli eserciti islamici invasero l’Africa nel decennio successivo alla morte di Maometto, avvenuta nel 632, e rapidamente schiacciarono la resistenza bizantina in Egitto.

Dalle loro basi in Egitto gli arabi invasero gli stati berberi a occidente e nell’VIII secolo conquistarono il Marocco. Mentre i berberi della costa cominciarono a convertirsi all’Islam, molti altri si ritirarono nelle montagne dell’Atlante o, più oltre, nel Sahara. Le minoranze arabe istituirono ordinamenti autocratici in Algeria e in Marocco. Anche gli stati cristiani di Alwa e Maqurra, nel territorio dell’attuale Sudan, caddero in mano araba, mentre solo il regno cristiano di Nobazia fu abbastanza forte da resistere agli invasori e impose la conclusione di un trattato che gli assicurò l’indipendenza per 600 anni. Lungo la costa i conquistatori arabi restarono una piccola minoranza dominante per diversi secoli.

Gli scambi commerciali attraverso il Sahara, praticati da millenni, ricevettero nuovo impulso nel corso dell’VIII secolo. I capi delle carovane e gli uomini di religione diffusero nuovi valori politici, religiosi e sociali presso i popoli che incontravano lungo la via. I musulmani penetrarono in Africa anche dallo Yemen e fondarono una serie di città-stato quali Adal e Haràr: il Mar Rosso divenne così dominio dei mercanti musulmani.

Sulla costa dell’Africa settentrionale emersero numerose dinastie rivali. Nell’VIII secolo i musulmani nordafricani conquistarono gran parte della penisola iberica. All’epoca delle crociate pochi stati islamici molto progrediti dominavano il Mediterraneo meridionale e orientale.

Nel secolo XIV il Sudan cristiano fu sconfitto dagli eserciti dei mamelucchi di Egitto. L’Egitto a sua volta venne conquistato dagli ottomani nel 1517; il potere reale rimase tuttavia nelle mani dei mamelucchi che governarono il paese fino al 1798, anno in cui furono sconfitti da Napoleone I. Gli etiopi furono sopraffatti dalle forze del sultanato di Adal, ma nel 1542 sconfissero i musulmani con l’aiuto del Portogallo.

"Africa," Microsoft® Encarta® Enciclopedia Online 2009
http://it.encarta.msn.com © 1997-2009 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

Abitazioni berbere
Abitazioni berbere. Encarta
Ricerca personalizzata