Fotografie per taccuino fotografico
Immagini del Vietnam
Il governo ed i poteri della Repubblica dominicana
Immagini Repubblica dominicana

Possedimento prima spagnolo e poi statunitense, il paese è pervenuto a un sistema democratico dopo la lunga dittatura di Rafael Trujillo e una guerra civile. Secondo la Costituzione del 1966, la Repubblica Dominicana si fonda su un ordinamento di tipo presidenziale in cui il capo dello stato, eletto a suffragio universale ogni quattro anni, è anche capo del governo.

Il potere legislativo spetta invece al Congresso della Repubblica, composto da una Camera dei deputati di 178 membri e da un Senato di 32 membri, eletti ogni quattro anni mediante suffragio universale. Il sistema giudiziario, al cui vertice è una Corte suprema, è basato sul codice civile francese. Non è in vigore la pena di morte.

La suddivisione amministrativa comprende 31 province, al cui vertice vi è un governatore nominato dal capo dello stato. Le principali forze politiche sono: il Partito rivoluzionario (PRD), di orientamento socialdemocratico, il Partito della liberazione (PLD), di orientamento nazionalista, e il Partito riformista social-cristiano (PRSC), di ispirazione conservatrice.

"Repubblica dominicana," Microsoft® Encarta

Balaguer della Repubblica dominicana
Balaguer
Ricerca personalizzata