Fotografie per taccuino fotografico
La geografia della Finlandia
Immagini Finlandia

Il territorio della Finlandia, prevalentemente pianeggiante, è caratterizzato dalla presenza di un gran numero di laghi (oltre 60.000), concentrati nella parte centromeridionale del paese (la cosiddetta “piattaforma lacustre”, una zona fortemente modellata dall’erosione glaciale).

Le coste della Finlandia sono perlopiù basse e molto frastagliate: prospicienti ad esse sono un gran numero di piccole isole, tra cui l’arcipelago delle Åland. A nord, in Lapponia, si estende una regione collinare con un’altitudine media di oltre 400 metri. A nord-ovest, in prossimità del confine con la Norvegia, i rilievi assumono carattere montuoso innalzandosi fino ai 1.328 m del monte Haltia, la cima più elevata del paese.

I fiumi della Finlandia hanno quasi tutti corso breve e irregolare: i principali sono il Torne, il Muonio, il Kemi e l’Oulu, l’unico navigabile dalle grandi imbarcazioni. Per la maggior parte di origine glaciale, i laghi finlandesi hanno forme irregolari, sono spesso collegati tra loro e contengono in molti casi piccole isole: i maggiori sono il Saimaa, l’Inari e il Päijänne.

Paesaggio di Finlandia
Paesaggio di Finlandia. Encarta
Ricerca personalizzata