Fotografie
Economia del Laos: agricoltura ed industrie in Laos
Fotografie Laos

Il prodotto interno lordo del Laos è di 3.437 milioni di dollari USA (2006), equivalenti a 596,80 dollari pro capite. L’agricoltura è la principale attività economica del paese; fornisce il 42% del PIL annuo e impegna l’85% della forza lavoro. La coltivazione più importante è quella del riso (2,66 milioni di tonnellate nel 2006), che non è tuttavia sufficiente a coprire il fabbisogno nazionale. Da qualche decennio si producono anche manioca, patate, mais, ananas, tabacco, cotone, caffè, agrumi e cardamomo.

 

Economicamente rilevante è il settore dell’allevamento, soprattutto di suini, bufali, bovini, oltre che di animali da cortile, elefanti e cavalli. Di grande importanza è la silvicoltura che, nel 2006, ha fornito 6,1 milioni di m³ di legname, tra cui il teak, legno pregiato che cresce nelle regioni settentrionali del paese e che viene esportato soprattutto in Cina e Giappone. Oltre al teak, i boschi del Laos forniscono il benzoino, usato nella fabbricazione dei profumi, e la gommalacca, utilizzata per la fabbricazione di vernici. Anche la pesca contribuisce in buona misura all’economia del paese e, con 107.800 tonnellate di pescato nel 2005, copre il fabbisogno interno.

Per quanto riguarda l’attività estrattiva, sono stati scoperti numerosi giacimenti minerari e ricerche geologiche hanno rilevato la presenza di riserve di carbone, ferro, piombo, zinco e pietre preziose. Attualmente il settore è attivo solamente nell’estrazione di gesso idrato, stagno e salgemma.

Le attività industriali riguardano principalmente la lavorazione e raffinazione dello stagno, la lavorazione del legno, la brillatura del riso, la produzione di materiali da costruzione, di sigarette, di abbigliamento e di altri beni di largo consumo. Il comparto industriale fornisce il 32,5% del PIL e impiega il 4% della forza lavoro.

Nel corso degli anni Ottanta il deficit annuale del bilancio della nazione (che ancora oggi non riesce a sfruttare appieno le proprie risorse naturali) è stato in parte coperto dagli aiuti dell’Unione Sovietica e del Vietnam, e nei primi anni Novanta anche il Giappone ha iniziato a sostenere l’economia laotiana. Nel 2000 il valore totale delle esportazioni del paese fu di 315 milioni di $ USA, a fronte di importazioni per 521 milioni di $ USA. L’unità monetaria corrente è il nuovo kip, suddiviso in 100 at; l’economia monetaria è limitata agli scambi commerciali che si svolgono nelle città, mentre nei villaggi rurali è ancora in uso il sistema del baratto.

Agricoltura sul Mekong, Laos
Agricoltura sul Mekong, Laos. Encarta
La mancanza di ferrovie e la carenza di strade (la rete stradale copre soltanto 31.210 km), costituiscono un ostacolo allo sviluppo commerciale del Laos. I collegamenti interni vengono assicurati principalmente dal trasporto fluviale sul Mekong e dal trasporto aereo. "Laos," Microsoft® Encarta® Enciclopedia Online 2009
http://it.encarta.msn.com © 1997-2009 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.
Ricerca personalizzata