Fotografie

Distribuzione della popolazione nel territorio

Fotografie Italia

Nel suo complesso la densità media della popolazione italiana, che è di 198 abitanti per km² (2007), è da considerare elevata: per fare un paragone con altri stati europei, è superiore a quella della Francia, ma è inferiore a quelle di Germania e Gran Bretagna; bisogna però tenere conto del fatto che nell’insieme l’Italia, con la sua diffusa montuosità, le pianure frammentate, i suoli non sempre adatti allo sfruttamento agricolo, non è particolarmente favorevole all’insediamento umano.

Distribuzione della popolazione

Se poi si esaminano le densità regione per regione, e all’interno delle varie regioni si analizzano le singole province, si rilevano differenze tanto marcate da costituire veri e propri segnali di un utilizzo fortemente squilibrato del territorio nazionale e di una eccessiva concentrazione della popolazione in alcune aree, le cui effettive risorse economiche sono spesso inadeguate al peso demografico che devono sopportare.

Tra gli esempi più clamorosi ricordiamo la media regionale della Campania (426 abitanti per km² nel 2005), mentre la contigua Basilicata annovera appena 60 abitanti per km²; prendendo in considerazione qualche media provinciale, nel Lazio si passa dai 710 abitanti per km² della provincia di Roma ai 55 della provincia di Rieti; in Lombardia dai 1.886 abitanti per km² della provincia di Milano ai 55 della provincia di Sondrio, sebbene in questi casi i valori siano “falsati” dalla presenza dei grandi agglomerati urbani, che elevano enormemente le capacità di accoglimento umano.

In assoluto le regioni a più alta densità sono Campania, Lombardia e Liguria; le regioni a più bassa densità sono la piccola Valle d’Aosta (che è in pratica una vallata alpina e costituisce un caso a sé) e, per motivi morfologici abbastanza analoghi, il Trentino-Alto Adige, la Basilicata, il Molise e la Sardegna, che raggiungono circa un terzo della densità nazionale. Le altre regioni la cui densità supera la media sono il Veneto, il Lazio (per la presenza di Roma), la Puglia e la Sicilia. Encarta

Abitazione italiana
Ricerca personalizzata