Fotografie per taccuino fotografico
Immagini del Vietnam
L'istruzione l'arte e la cultura in Canada
Immagini Canada

Le due lingue ufficiali del Canada sono l’inglese e il francese, entrambe parlate correntemente da circa il 17% della popolazione. Prevalentemente anglofona, la popolazione canadese che utilizza l’inglese come lingua madre ammonta al 59%; i canadesi di lingua francese (23%) sono in gran parte concentrati nella provincia del Québec; minoranze di lingua francese vivono inoltre nelle province dell’Ontario e del New Brunswick. Numerose le lingue parlate dalle popolazioni indigene, di cui le principali appartengono alla famiglia linguistica algonchina.

La principale comunità religiosa del paese è quella cattolica, che nel 1991 rappresentava circa il 45% della popolazione, residente prevalentemente in Québec. Tra le religioni maggiormente praticate seguono, per importanza, la Chiesa protestante unita e la Chiesa anglicana. Presenti anche minoranze di presbiteriani, battisti, luterani, ortodossi, ebrei, musulmani e buddhisti.

Istruzione e cultura canadese

L’istruzione è gratuita e obbligatoria dai 6 ai 15 anni (16 in alcune province); il tasso di alfabetizzazione della popolazione adulta è del 96,6%. Il sistema educativo del Canada deriva dalla commistione di quello anglosassone (inglese e americano) e quello francese. Poiché non esiste un ministero centrale dell’Istruzione, ognuna delle dieci province canadesi è responsabile del proprio sistema educativo, che prevede l’insegnamento delle due lingue ufficiali. Nell’ambito dell’istruzione, tuttavia, la prima lingua d’insegnamento è l’inglese, ad eccezione del Québec e di realtà territoriali a maggioranza francofona, dove l’insegnamento è impartito prevalentemente in lingua francese.

I primi istituti scolastici del paese risalgono agli inizi del XVII secolo. Nel 1635 venne fondata l’Università dei Gesuiti nella città di Québec e, a partire dal 1763, furono istituite numerose scuole statali, private o gestite da ordini religiosi. L’Università McGill di Montreal risale al 1821, l’Università di Toronto al 1827, quella di Ottawa al 1848. Dal 1945 si è verificato un notevole sviluppo dell’istruzione superiore grazie a finanziamenti da parte dei governi federali. Tra i principali atenei si annoverano anche le Università di Calgary (1945), Manitoba (1877), Moncton (1864), York (1959) e Saskatchewan (1907). I principali musei del paese sono il Canadian Museum of Civilization di Hull, il Museo di Ottawa, il Museo nazionale della scienza e della tecnica, la Galleria nazionale canadese, il Royal Ontario Museum di Toronto e il Museo Reale della Columbia Britannica, a Victoria.

Citta Montreal
Montreal Encarta

Fra le principali raccolte librarie si annoverano la Biblioteca nazionale canadese e le biblioteche universitarie McGill, a Toronto, della Columbia Britannica e di Montreal. I maggiori teatri hanno sede a Québec, Montreal e Toronto.

Il governo federale aiuta lo sviluppo delle arti attraverso il Consiglio Canadese, stabilito nel 1957, che concede borse di studio e sovvenzioni, oltre a svolgere una politica di decentramento culturale in modo da raggiungere anche le comunità più isolate del paese. Dal 1972 il governo organizza programmi multiculturali, con particolare attenzione alle tradizioni degli indiani d’America.

"Canada" Microsoft® Encarta® Enciclopedia Online 2009
http://it.encarta.msn.com © 1997-2008 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

Ricerca personalizzata