Fotografie per taccuino fotografico
L'arte e la vita culturale della Danimarca
Immagini Danimarca

La lingua ufficiale della Danimarca è il danese. Oltre il 90% della popolazione è di fede protestante e appartiene alla Chiesa evangelica luterana (vedi Luteranesimo), di cui il monarca è membro. I cattolici rappresentano una minoranza.

L’istruzione è obbligatoria e gratuita tra i 7 e i 16 anni di età; la frequenza di un anno integrativo consente agli studenti l’accesso agli studi secondari superiori, necessari per l’ammissione all’università. Il tasso di alfabetizzazione della popolazione adulta è elevatissimo: il 99%. Nella capitale hanno sede numerosi atenei, tra cui la prestigiosa Università di Copenaghen, fondata nel 1479, il Politecnico (1829), il Conservatorio (1867) e l’Accademia di Belle Arti (1754). Anche Ålborg e Århus sono sede di istituti universitari.

A Copenaghen si trova la Biblioteca Reale (fondata nel 1673, con un patrimonio di 2,7 milioni di volumi, tra cui preziosi manoscritti e antiche stampe) e il prestigioso Teatro Reale, dove sono rappresentati spettacoli teatrali, balletti e concerti.

La Compagnia di Balletto, fondata duecento anni fa e cresciuta sotto la direzione di August Bournonville nella prima metà dell’Ottocento, raccoglie oggi consensi a livello internazionale. La capitale ospita inoltre l’Orchestra sinfonica della Radio danese e l’Orchestra Reale.

Tra le numerose istituzioni culturali presenti nel paese si ricordano il Museo di storia nazionale a Hillerød, il Museo di storia naturale a Århus e, a Copenaghen, il castello Rosenborg, dove sono conservati i gioielli della Corona, e il Museo Bertel Thorvaldsen, che espone le opere dello scultore danese.

Castello della Danimarca
Castello Danimarca. Encarta
Ricerca personalizzata